LE ROSE DI JÜRGEN

2009, Ireos
cartolina

cartolina

“Le rose di Jürgen tratta della diversità come elemento di esclusione.
Quando si celebra la memoria delle vittime della catastrofe nazifascista si dimenticano tutte le minoranze massacrate nei campi di sterminio. Lo spettacolo prova a restituire voce a tutti coloro la cui dignità continua ad essere violata dalla dimenticanza.
Jürgen, deportato gay nel campo di sterminio di Sachsenhausen, rappresenta proprio quelle minoranze e sottolinea come, ancora oggi, persistano inverosimili forme di discriminazione. Jürgen è dunque la voce che vogliamo utilizzare come emblema di tutte le forme di emarginazione.”

Altri generi

2011, Arcilesbica Firenze, Ireos
invito

identità e ruoli di genere, maschile e femminile, migranti e sessualità

“Non sono l’unica lesbica al mondo”

1999, Azione gay e lesbica Firenze
Non sono l'unica lesbica

Non sono l'unica lesbica

Primo appuntamento Centro Documentazione di Ireos

2009, Arcilesbica Firenze, Ireos
locandina

Snack: parole e drink d'autor* All'ora dell'aperitivo

QueerAboard al Viper Theatre 30 aprile dalle 22.30

2009, Queer Aboard
locandina

QueerAboard “arte e musica”

A partire dalle 23.30 i NudAmpère in concerto.

locandina

QueerAboard “arte e musica”

Un po’ queer e un po’ snob. La critica li segue curiosa e divertita. E stranamente il pubblico condivide tali entusiasmi. Sarà perché alla fine in un ambiente in cui tutti gridano al miracolo, alle sperimentazioni, alle concessioni intellettuali a tutti i costi, il loro onesto e genuino sound dal drumming metronomico e sincopato e dalla lead guitar che osa incursioni in sonorità texmex, gitane e arabeggianti, è avvolgente e prostituto come pochi. Brani come “Il maschio ideale”, sana e trascinante apripista della formazione, “Maestra di Piaceri” o “Cara”, lasciano poco spazio all’immaginazione, ma sono sempre in bilico tra la verve più spudorata e quella più ironica. Tra i numerosi live, possono vantare esibizioni all’interno del palinsesto del Florence Queer Festival e di Fabbrica Europa, sul palco del Teatro della Pergola, teatro massimo di Firenze, in occasione della Festa del Giornalista, al Teatro Puccini, dove hanno presentato lo spettacolo ” Queen Kelly”, in cui hanno musicato l’omonimo film c del regista visionario Erich von Stroheim, e hanno anche aperto il concerto di Piero Pelù alla Fortezza da Basso di Firenze. In occasione della Festa Queer sul palco del Viper (giovedì 30 aprile) i NudAmpère (Carlo Gardenti al basso, Gianni Sanfilippo alla lead guitar e Maurizio Sarcoli alla batteria) saranno come sempre capeggiati dalla carismatica e fantomatica vocalist Maria P., che si destreggia tra mille strumenti più o meno ortodossi.

http://www.myspace.com/4nudampere
http://www.youtube.com/watch?v=CpBcKLZIs5g (videoclip Cara)

a seguire le esibizioni del nostro Royal Queer Ballet
il tutto come sempre condito dai ritmi e le sonorità DANCE & ELETTRO by Sixties e le tracklist di MyShell DJ dai suoi ritmi POP DANCE ai gloriosi ANNI 70-80.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web. Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli leggendo la nostra Informativa privacy e la nostra Cookie Policy